Amadori racconta i valori della società che cambia nei nuovi spot in onda dal 16 febbraio

Amadori racconta i valori della società che cambia nei nuovi spot in onda dal 16 febbraio

Nuovi stili di vita, nuovi modi di condividere il piacere di stare a tavola, di esplorare gusti diversi e scoprire culture differenti. Questo caratterizza oggi le famiglie italiane: ispirandosi a loro, Amadori rinnova la sua comunicazione. Cesena, 17 febbraio 2020

Una nonna che prende il suo smartphone, scatta una foto e, con la complicità della nipote, condivide con la sua “rete” il piatto appena preparato. Una coppia multietnica che condivide con gli amici il gusto per la cucina tradizionale orientale. La videochiamata di un bimbo che, insieme al padre e alla sorella, condivide il momento della cena con la mamma in viaggio per lavoro. E ancora: la pausa pranzo di una coppia “fitness” dopo una sessione di allenamento, una famiglia che si accorda per la cena con una chat on line e, infine, una tavolata conviviale di amici in mezzo al verde di un parco. Amadori porta in scena alcuni dei molteplici tratti distintivi della nostra società contemporanea nei suoi due nuovissimi spot, in onda da metà febbraio a inizio aprile sui principali canali televisivi nazionali.

Due i film realizzati:

- "Qualità 10+" presenta la gamma premium Amadori formata da tagli tradizionali e dai nuovi impanati anatomici, che rispondono ai bisogni di qualità (alimentazione vegetale e no OGM), sicurezza (allevamento senza uso di antibiotici) e di un’alimentazione equilibrata;

- "Le specialità gastronomiche" presenta la linea di elaborati crudi (hamburger, salsicce, polpette), tagliata e impanati, enfatizzando il gusto, il contenuto di servizio e la convivialità che caratterizza queste gamme di grande successo.

La nuova campagna vuole raccontare agli italiani i valori della marca e dei prodotti Amadori, che rispondono alle nuove e diversificate esigenze di consumo del nostro tempo. La tavola diventa lo specchio di un mondo che cambia: un villaggio globale dove grazie a smartphone e tablet si può “pranzare” con persone lontane e condividere la tradizione del buon cibo; dove ci si può avvicinare a culture diverse e rinnovare il proprio stile di vita. Insieme a questa società in evoluzione l’offerta di Amadori si evolve, arricchendo la qualità di sempre dei suoi prodotti con ulteriori plus distintivi.

I due film connettono l’esplorazione del gusto e del piacere dello stare insieme con la dimensione del benessere delle persone e dell’ambiente che ci circonda. Comune denominatore di questa narrazione è la filiera integrata Amadori, cardine del sistema produttivo di tutto il Gruppo. Una filiera integrata, tracciata in ogni fase della produzione e 100% italiana, che dalla selezione accurata delle materie prime alla fase di allevamento, fino alla produzione e alla consegna ogni giorno di prodotti freschi, buoni e di qualità certificata, rappresenta un’eccellenza nel panorama agroalimentare italiano. Su tutto questo, ancora una volta, Amadori ci mette la sua Parola: “Parola di Amadori” sarà il claim che firmerà tutti i soggetti che andranno in onda.

“I due nuovi spot valorizzano le nostre eccellenze di prodotto ed evolvono la nostra comunicazione, attenta a tradurre il presente in un racconto in cui Amadori continua a essere ispiratore di fiducia e garante di una qualità 100% italiana - commenta Corrado Cosi, Direttore Marketing e Ricerca & Sviluppo di Amadori. ‘Parola di Amadori’ è la Parola di una grande azienda, formata da oltre 8.000 persone in tutta Italia. Questa Parola racchiude i valori di qualità, sicurezza, sana e corretta alimentazione, che abbinati al gusto, alla convivialità e al piacere di stare a tavola sono alla base della filosofia aziendale e della nuova campagna pubblicitaria.”

La campagna televisiva ha preso il via ieri, domenica 16 febbraio e proseguirà fino ad aprile, sviluppandosi in due fasi successive. Fino all'8 marzo andrà in onda "Qualità 10+", film dedicato ai prodotti della gamma formata dai tagli tradizionali e dai nuovi panati anatomici, mentre dal 15 marzo al 5 aprile andrà in onda il film "Le specialità gastronomiche" dedicato agli elaborati crudi (hamburger, salsicce, polpette), alla tagliata e agli impanati (birbe, cordon, cotolette).I due soggetti sono sviluppati in due diversi film, dalla durata rispettivamente di 30 e 15 secondi.

CREDITS Agenzia creativa: VMLY&R ITALY Executive Creative Director: Francesco Poletti Creative Directors: Mary Apone, Marco Panareo Copywriter: Simone Maltagliati Art Director: Chiara Marino Client Service Director: Silvia Fiorin Account Manager: Alessia Airaghi Producer: Elisa Simi Casa di produzione: Filmmaster Productions Director: Augusto de Fraga DOP: André Szankowski CENTRO MEDIA: Wavemakers