Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha incontrato il Cav. Francesco Amadori e la sua famiglia

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha incontrato il Cav. Francesco Amadori e la sua famiglia

L'incontro si è svolto stamattina al Teatro Diego Fabbri di Forlì, a margine della visita istituzionale del Presidente in occasione del 30° anniversario della scomparsa del Sen. Roberto Ruffilli. Forlì, 16 aprile 2018

“Per lo stile e la serietà con la quale il Presidente Sergio Mattarella esercita il Suo ruolo è stato un immenso piacere, oltre che un onore, poterLo conoscere di persona e scambiare con Lui qualche riflessione sul futuro del nostro Paese. Siamo molto fortunati ad avere un Presidente come Sergio Mattarella, in un momento complesso come quello attuale.”

Visibilmente felice e soddisfatto, così il Cav. Francesco Amadori ha commentato l’incontro svoltosi stamattina al Teatro Diego Fabbri di Forlì, a margine della visita istituzionale del Presidente della Repubblica in occasione del 30° anniversario della tragica scomparsa del Sen. Roberto Ruffilli. All’incontro riservato erano presenti, oltre al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e al Cav. Francesco Amadori, i figli Flavio e Denis Amadori, rispettivamente Presidente e Vicepresidente del Gruppo, e la nipote, Francesca Amadori, Direttore Corporate Communication.

Durante l’incontro Francesco Amadori - oggi Presidente Onorario dell’azienda da lui fondata nel 1969 - ha raccontato al Presidente Mattarella le tappe salienti della sua storia personale ed imprenditoriale, soffermandosi sui valori aziendali, dall’etica, all’inclusione sociale ai continui investimenti a favore dello sviluppo dei territori in cui il Gruppo opera.

A chiusura dell’incontro, Francesco Amadori ha donato al Presidente della Repubblica una copia della sua biografia, “che non ho scritto per vanità - ha scherzato il fondatore del Gruppo - ma nella speranza che la mia storia imprenditoriale possa essere di stimolo ed esempio ai giovani d’oggi.”