Oltre 2.300 persone alla Corsa dei Polli a San Vittore di Cesena

Banner Image
18 gennaio 2022

Tra loro più di 200 dipendenti “Peopoll Runners” Amadori, per una gara all’insegna della solidarietà - 03 Febbraio 2014

Nonostante il gran freddo e il clima poco clemente anche quest’anno c’erano tanti atleti e tante famiglie in festa lungo le strade di San Vittore per la ‘Cursa di Poll’ – il primo appuntamento della stagione podistica cesenate - organizzata dalla Podistica San Vittore/Amici della Fatica insieme al Gruppo Amadori.
Circa 2.300 in totale le persone presenti, tra cui più di 200 dipendenti Amadori, i “Peopoll Runners”, che per il secondo anno consecutivo hanno corso o passeggiato lungo i 3 percorsi indicati, da 3, 7 e 16 km, insieme agli oltre 500 atleti che hanno preso parte alla gara “competitiva”. Si è piazzato al primo posto fra i Peopoll Runners in gara Emanuel Macrelli, del Reparto Spedizioni di Cesena.
E al termine della gara, il clima festoso della mattinata è proseguito nel parcheggio dell’azienda, con prodotti Amadori in omaggio per tutti gli iscritti, musica dal vivo, stand gastronomici e dell’ottimo Vin Brulè per gli sportivi e i familiari presenti. Non una semplice gara podistica quindi, ma un modo per passare una mattinata di festa con amici, colleghi e familiari, e sostenere la ricerca a favore della fibrosi cistica.
All’evento, oltre a Francesco Amadori e alla sua famiglia al gran completo, ha partecipato alla corsa anche Paolo Lucchi, sindaco di Cesena, che ha riconosciuto in questa manifestazione il forte legame tra volontariato, sport, impresa e territorio.

“Questa iniziativa organizzata dalla Podistica San Vittore dimostra come impresa e territorio possano collaborare insieme a favore dello sviluppo della comunità - ha commentato Francesca Amadori, Responsabile Corporate Communication del Gruppo Amadori. – Nonostante la pioggia non ci abbia mai abbandonato durante tutta la corsa, tuttavia abbiamo registrato grande adesione alla gara. Grazie allo spirito e alla collaborazione di tutti - quartiere, dipendenti e sportivi, venuti con le loro famiglie - la corsa è stata un grandissimo successo che ci permetterà di sostenere l’Associazione Fibrosi Cistica Romagnola attraverso una donazione a favore della ricerca”.


Back to Top

Iscriviti!

×