Buona Domenica radicchio rosso e Grana Padano Dop, il nuovo secondo dal sapore regionale

Banner Image

Il nuovo polpettone di pollo, tacchino e suino 100% italiani è farcito con ingredienti tipici e di alta qualità, per un secondo piatto premium che abbina gusto e tradizione. Cesena, 10 novembre 2022

Dall’esperienza di gusto firmata Amadori arriva un’importante novità, che amplia l’offerta a marca dei prodotti pronti da cuocere: Buona Domenica con Grana Padano DOP e radicchio rosso.

La nuova referenza punta a bissare il successo del Buona Domenica con Pecorino Romano DOP e carciofi, “limited edition” lanciata a inizio anno ed entrata stabilmente nell’offerta a marca, ampliando una gamma che si caratterizza per distintività, innovazione e contenuto di servizio: squisite prelibatezze per “accendere” la fantasia ai fornelli e valorizzare il menù di casa.

Il nuovo Buona Domenica è realizzato con materie prime di qualità e certificate: carni selezionate 100% italiane di pollo, tacchino e suino, unite a ingredienti tipici regionali quali Grana Padano DOP e radicchio rosso. Una ricetta ispirata ai sapori dei territori, per un secondo gourmet facile da preparare e abbinabile in tanti modi diversi: un piatto ideale per trasformare i pranzi e le cene a casa in un’esperienza di piacevolezza e convivialità.

Grazie a Buona Domenica con Grana Padano DOP e Radicchio Rosso Amadori estende l’offerta d’eccellenza nella gamma degli elaborati crudi, formata da svariate preparazioni: dalla Ricetta Classica alle referenze con farciture a base di materie prime fresche, gustose e tradizionali (scamorza e porcini, speck e formaggio, ricotta e spinaci, verdure e formaggio, tartufo, Pecorino Romano DOP e carciofi). Interpretazioni culinarie caratterizzate da facilità di preparazione e ideali per dare un tocco di golosità alla tavola quotidiana.

Buona Domenica con Grana Padano DOP e radicchio rosso è a scaffale nel formato da 700 grammi, all'interno di un pratico vassoio in alluminio, pronto da cuocere direttamente in forno oppure in padella. La nuova referenza è senza glutine, certificato Spiga Barrata AIC.

 

 

Back to Top

Iscriviti!

×