Salute e sicurezza
Salute e sicurezza

Garantire un ambiente di lavoro sano e sicuro è in cima alle priorità del Gruppo Amadori, che aggiorna e monitora costantemente l’applicazione della propria policy in materia di salute e sicurezza.

Work-life balance
Work life balance

Dalla flessibilità dell’impegno lavorativo ai benefit destinati alle famiglie (centri estivi per i figli dei dipendenti, convenzioni riservate ai dipendenti), Amadori si impegna per tutelare sempre il corretto equilibrio tra vita privata e professionale.

Diversity inclusion
Diversity & inclusion

Il rispetto per la persona, a prescindere dal genere, dall’età o dalla provenienza geografica, è al centro dell’attenzione del Gruppo, la cui forza lavoro è composta per il 51% da donne e per il 27% da persone di origine straniera.

Crescita professionale
Crescita professionale

Percorsi di crescita e un ambiente di lavoro stimolante, capace di valorizzare e accrescere le competenze di ciascuno, sono da sempre uno dei plus del Gruppo. Dalla Amadori Academy alle partnership con le università e gli Istituti Scolastici, la formazione è un diritto e un piacere per tutti, dagli operai agli impiegati, dai dirigenti ai ragazzi e ragazze in stage.

Coinvolgimento attivo
Coinvolgimento attivo

Dagli eventi aziendali alla comunicazione interna, fino alle iniziative sociali, condividere i valori d’azienda e consolidare il senso di appartenenza al Gruppo è da sempre uno degli obiettivi di Amadori. Il risultato è una comunità che prende vita, dove la parola di ciascuno conta.

Continuità lavorativa
Continuità lavorativa

In un settore come quello agroalimentare, dove la stagionalità è spesso la regola, il Gruppo si impegna per garantire a livello contrattuale la stabilità occupazionale, la continuità contributiva e le prospettive di crescita.

Perché sceglierci

In Amadori diamo a tutti la possibilità di esprimere sé stessi e le proprie capacità, di crescere e formarsi, come professionisti e come persone, di instaurare legami solidi e produttivi, di trovare l’equilibrio giusto tra lavoro e vita privata. Stabilità contrattuale e retributiva, formazione, attenzione alla sicurezza e alla salute fisica e mentale sono per noi precondizioni fondamentali per il benessere della persona, che resta, e resterà sempre, al centro di ogni cosa.

Centralità e benessere della persona

Garantire un ambiente di lavoro positivo, in cui ciascuno possa sentirsi accolto e al sicuro, a prescindere dal genere, dall’età o dalla provenienza geografica, è uno degli obiettivi di Amadori, che pone il benessere e l’equilibrio psicofisico dei dipendenti in cima alla lista delle proprie priorità. Una scelta che si traduce in policy di ampio respiro a tutela non solo della salute ma anche del work life balance, garantito attraverso la flessibilità dell’impegno lavorativo (con attivazione dello smart working ove consentito dalla mansione) e benefit specifici.

Vicini a mamme e papà

Amadori dedica grande impegno ed energie nel supportare i lavoratori con figli. Vanno in questa direzione le iniziative rivolte ai bambini per il periodo di chiusura scolastica: nel 2021, l’azienda ha investito 150 mila euro nella realizzazione di tre centri estivi per i figli dei dipendenti che lavorano nelle sedi principali del gruppo a San Vittore di Cesena, Mosciano Sant’Angelo e Santa Sofia, ma aperti anche agli esterni.

Sviluppo e crescita professionale

Sono molteplici le attività e le iniziative del Gruppo mirate a valorizzare il capitale umano, fornendo a ciascuno strumenti di crescita e sviluppo delle competenze: dalla Amadori Academy alle partnership con le università e con gli Istituti scolastici, la formazione è un diritto e un piacere per tutti, dagli operai agli impiegati, dai dirigenti ai ragazzi e ragazze in stage.

Amadori Academy

La Academy coinvolge tutti i dipendenti del Gruppo su temi trasversali ai diversi processi di lavoro: competenze tecniche e sicurezza, ma anche soft skills di natura manageriale e gestionale, apprendimento linguistico, digital e innovazione. Nell’ultimo triennio, in particolare, l’azienda ha investito grandi risorse in un programma personalizzato per dirigenti, quadri e impiegati, destinato a colmare alcuni gap di competenze dopo una fase iniziale di assessment.

Le partnership con le università e l’Amadori Graduate Program

Da sempre Amadori sviluppa progetti con le università per supportare le giovani generazioni nell’acquisizione di competenze su materie Stem (Science, Technology, Engineering and Mathematics), fondamentali per rispondere alle sfide di un settore in continua evoluzione come quello agroalimentare. Rientrano in questo ambito la storica collaborazione con l’ateneo di Bologna, ripresa nel 2021 con la creazione del corso di laurea magistrale in Digital Transformation management, ma anche la partnership con Bologna Business School, che ha portato alla nascita dell’Amadori Graduate Program: un programma di formazione rivolto a giovani neo laureati e laureandi, finalizzato all’inserimento in azienda, su tematiche di operations management e smart manufacturing, digital transformation, agritech, industry 4.0, supply chain, internet of things. Dalla prima edizione, tenutasi nel biennio 2018/2019 sono uscite figure poi inserite a tempo pieno nell’organico aziendale.

Salute e sicurezza

Garantire un ambiente di lavoro sano e sicuro – identificando, prevenendo e mitigando i potenziali rischi di infortuni e malattie professionali – è in cima alle priorità del Gruppo Amadori, che aggiorna e monitora costantemente l’applicazione della propria policy in materia di salute e sicurezza. Postazioni più ergonomiche, ottimizzazione degli orari e delle giornate di lavoro, pause frequenti, rotazione delle mansioni, ma anche formazione in aula e momenti di addestramento pratico sono alcuni degli aspetti salienti di un approccio che punta al miglioramento continuo

Entra nella nostra squadra
Back to Top

Iscriviti!

×