Il nostro impegno - Amadori e la filiera

Filiera - linee guida
Filiera - linee guida

Operare in una filiera integrata rappresenta il punto di forza su cui si basa la politica Amadori: una filiera 100% italiana, integrata e ben gestita produce un prodotto eccellente. Ogni fase del ciclo produttivo è attentamente controllata dall’azienda che, grazie ad un sistema di tracciabilità interno, garantisce sicurezza e qualità dei prodotti Amadori.
Creare prodotti di qualità significa proporre al consumatore alimenti sani, sicuri e freschi: in ogni fase ricerchiamo quindi le migliori tecnologie e le modalità operative più efficaci, che nascono dalla nostra esperienza e vengono certificate da enti terzi indipendenti.
Lo staff Assicurazione Qualità è composto da più di 40 professionisti lungo tutta la filiera, con un investimento di oltre 4 milioni euro all’anno nell’intero sistema assicurazione qualità, circa 450.000 analisi complessive, tra cui 75.000 analisi sui prodotti finiti.

Antibiotici: -50% nell'ultimo anno nella filiera pollo

Antibiotici solo a scopo curativo e mai come promotori della crescita: nel 2016 Amadori ha ridotto l'uso di antibiotici del 50% nella filiera pollo e del 30% nella filiera tacchino (dati validati CSQA) e ha adottato la ricetta elettronica in via sperimentale in Abruzzo e Lombardia

Approfondisci

Investiti oltre 8 milioni su circa 80 allevamenti nel 2016

Nel 2016 l’azienda ha investito circa 8 milioni di euro per una ristrutturazione straordinaria di circa 80 allevamenti di proprietà, in Emilia Romagna e Abruzzo.

Approfondisci

News

28 novembre 2018

Amadori abbraccia il progetto Tigers Cesena

All’interno del suo progetto sociale di sostegno al territorio, Amadori diventa main sponsor della squadra di basket per i prossimi due anni. Cesena

Approfondisci

23 ottobre 2018

Amadori investe sul futuro e punta sui giovani. In collaborazione con Bologna Business School nasce il corso di alta formazione Amadori Graduate Program

15 borse di studio, un tirocinio in azienda e la possibilità di essere assunti. Bologna,

Approfondisci

26 settembre 2018

Amadori continua a investire in Abruzzo con importanti investimenti sul territorio nell’ambito del piano industriale del Gruppo

La Direzione Amadori ha incontrato la stampa regionale presso lo stabilimento di Mosciano S.Angelo, fiore all’occhiello della filiera integrata in Abruzzo. Previsti investimenti per oltre 36 milioni di euro nei prossimi 4 anni. Mosciano S.Angelo,

Approfondisci

27 giugno 2018

Amadori in prima fila nell'allevamento senza uso di antibiotici. L'azienda amplia la propria offerta d'eccellenza e presenta Qualità 10+

La nuova linea è stata presentata alla stampa a Milano con un esclusivo pranzo a base di pollo Qualità 10+ e Il Campese, realizzato ad hoc dallo chef stella Michelin Andrea Berton. Milano,

Approfondisci
Facts - Filiera

1.000 viaggi al giorno

lungo tutta la filiera

150 per le materie prime, 150 per i mangimi, 50 per gli animali adulti, 600 per i prodotti finiti

100 allevamenti di pollo Campese

erano 6 nel 2000

Gli allevamenti di pollo Campese, allevato all'aperto senza uso di antibiotici, sono tutti in Puglia e danno lavoro a circa 100 famiglie

Filiera integrata 100% italiana

Controllo diretto Amadori

Tutte le nostre sedi sono in Italia: 6 incubatoi, 6 mangimifici, 6 stabilimenti di trasformazione alimentare, 19 filiali e agenzie