Amadori e i dipendenti

Dipendenti
Dipendenti

Le persone sono la nostra forza, una forza che ci lega tutti insieme. Siamo impegnati a valorizzare chi lavora insieme a noi, garantendo pari opportunità, piena integrazione e favorendo la crescita professionale con una formazione continua.

Al contempo siamo impegnati a migliorare le condizioni di lavoro nei nostri stabilimenti, attraverso una costante analisi degli ambienti operativi e, sempre di più, operando sulla prevenzione in ambito sicurezza e salute, per ridurre al minimo i fattori di rischio.

Sicurezza sul lavoro certificata e metodo OCRA

A marzo 2018 abbiamo ottenuto la certificazione del sistema di gestione salute e sicurezza negli ambienti di lavoro BS OHSAS 18001 per altri due stabilimenti del Gruppo, a Cazzago S. Martino (BS) e a Monteriggioni (SI), che si affiancano a Cesena e Controguerra (TE), certificati BS OHSAS nel 2015.

Approfondisci

Amadori Academy: le persone al centro

I principali processi di gestione e sviluppo delle persone in Amadori si basano sulle migliori best practice di mercato e sono finalizzate al miglioramento continuo secondo una visione di lungo periodo.

Approfondisci

News

08 ottobre 2021

Amadori torna ad Anuga e cresce sui mercati esteri

Il Gruppo alla Koelnmesse per presentare le sue filiere d’eccellenza e un’offerta di prodotti tradizionali e innovativi pensata ad hoc per l’export . Colonia (Germania),

Approfondisci

01 ottobre 2021

La filiera integrata come modello di economia circolare

Alla tavola rotonda “La transizione ecologica delle imprese nelle Valle del Savio” Amadori ha presentato risultati e obiettivi futuri delle proprie politiche ambientali. Cesena,

Approfondisci

24 settembre 2021

Abruzzo si conferma strategico, 108 milioni di investimenti entro il 2026

L’AD Berti: “Costruito modello virtuoso di filiera, riferimento per molte altre realtà. Semplificazione, infrastrutture, formazione e digitalizzazione per piani di sviluppo che redistribuiscano valore al territorio e alle comunità”. Pescara,

Approfondisci

16 settembre 2021

Credito e finanza: Amadori prima azienda italiana dell'agroalimentare certificata sotto Accredia per il sistema di Credit Management

L’AD Berti: “Corretta gestione del credito commerciale requisito fondamentale per sostenibilità economica e finanziaria. Alla luce dei 500 milioni di investimenti in 5 anni, il Gruppo si conferma interlocutore di riferimento.” Cesena,

Approfondisci
Facts - Persone

Oltre 8.500 collaboratori

in tutta Italia

I collaboratori di Amadori a fine 2020 sono suddivisi pressoché equamente fra donne e uomini. Il 73% dei nostri collaboratori è di nazionalità italiana, il 27% è di nazionalità straniera. A questi si aggiungono oltre 300 agenti e, nell’ambito della nostra filiera integrata, gli allevatori degli oltre 800 allevamenti e i trasportatori di oltre 360 aziende che lavorano per l’azienda.

Infortuni: più che dimezzati negli ultimi 15 anni

più sicurezza sul lavoro

Dal 2002 al 2018 l’indice di frequenza degli infortuni è più che dimezzato e anche la gravità è diminuita in modo significativo, grazie al nostro sistema di sicurezza certificato, a investimenti in innovazione e automazione dei processi di lavorazione e in attività di prevenzione e promozione della sicurezza.

Peopoll: la “gente dei polli”

10 anni di eventi

Dal 2009 tutte le iniziative per i dipendenti sono targate “Peopoll”, nome scelto come titolo del libro fotografico che, nel 2009, ha celebrato i primi 40 anni dell’azienda. I nostri eventi coinvolgono i collaboratori delle diverse sedi e le loro famiglie.

Certificato di conformità del Sistema di Gestione della Salute e Sicurezza sul Lavoro in Avi.Coop alla norma OHSAS 18001

  • SCARICALO